Valori medi e andamento del settore immobili commerciali

Il mercato immobiliare non residenziale dell’intera provincia di Rimini, tra il 2013 e il 2014, faceva segnare un lievissimo andamento positivo in tutti i settori, come se il mercato si fosse stabilizzato, ma il confronto tra 2014 e 2015 è impietoso, almeno per il settore terziario (nel quale sono considerate le compravendite di uffici e istituti di credito) -52,1% e per quello produttivo (capannoni e industrie) -30,3%, mentre rimane costante i commerciale (negozi, centri commerciali e alberghi), con lo stesso Numero di Transazioni Normalizzate (NTN) portate a termine.

Storia molto simile se si considera il solo Comune di Rimini, che nel biennio 2014-2015 fa segnare un crollo di compravendite nei settori terziario, -46,7%, e produttivo, -50%; unica nota positiva riguarda il settore commerciale, che fa segnare un incoraggiante +34,2%.

Per un approfondimento sui prezzi medi di vendita e affitto, nelle varie zone del Comune di Rimini, CLICCA QUI e SCOPRI SUBITO.

Gli annunci di immobili commerciali: Capannoni, Uffici, Negozi, Licenze e Attività